Coppa del Mondo di baseball 2009 - Mario CHIARINI (Italia) (grazie alla cortesia della F.I.B.S. ©)
Coppa del Mondo di baseball 2009 - Mario CHIARINI (Italia) (grazie alla cortesia della F.I.B.S. ©)
 
 
freccia
Stampa Stampa
Condividi Email
Segnala il contenuto
E-mail del destinatario

 
E-mail di chi invia la segnalazione

 

Inserire il codice di verifica visualizzato: 8D1C4A

Codice di verifica 

Spunta

Le competenze dell'Ufficio per lo sport

Con DPCM 7 giugno 2016 art.26 è stato costituito l’Ufficio per lo sport e con decreto del Segretario Generale del 1 settembre 2016 n. 2551 ne è stata disciplinata l’organizzazione interna.

In questo ambito l'Ufficio:

  • provvede agli adempimenti giuridici ed amministrativi, allo studio, all'istruttoria degli atti in materia di sport;
  • propone, coordina ed attua le iniziative relative allo sport;
  • cura i rapporti internazionali con enti ed istituzioni che hanno competenza in materia di sport, con particolare riguardo all'Unione europea, al Consiglio d’Europa, all'UNESCO ed all'Agenzia mondiale antidoping (WADA) e con gli organismi sportivi e gli altri soggetti operanti nel settore dello sport;
  • esercita le funzioni di competenza in tema di prevenzione del doping e della violenza nello sport;
  • svolge l'istruttoria relativa all'attività di vigilanza sul Comitato olimpico nazionale (CONI) e, unitamente al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in relazione alle rispettive competenze, la vigilanza e l'indirizzo sull'Istituto per il Credito Sportivo;
  • realizza iniziative di comunicazione per il settore sportivo anche tramite la gestione dell'apposito sito web, in raccordo con le altre strutture competenti del Dipartimento in materia di comunicazione istituzionale;
  • cura la concessione dei patrocini a manifestazioni sportive.

Normativa di carattere generale

Dal 21 ottobre 2013 il Dipartimento ha preso il nome di "Dipartimento per gli affari regionali, le autonomie e lo sport". Da questa data, i dpcm attuativi della legge n.71/2013 hanno trasferito competenze e risorse in materia di turismo al Ministero dei beni culturali, che ha preso il nome di:"Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo"

D.P.C.M. 21 giugno 2012 - Il Dipartimento diventa "Dipartimento per gli affari regionali, il turismo e lo sport" ed acquisisce funzioni in materia di turismo, da esercitare attraverso il nuovo Ufficio per le politiche del turismo; PDF

D.M. 11 maggio 2012 - Organizzazione e funzionamento del Dipartimento per gli Affari Regionali nell'ambito della Presidenza del Consiglio dei Ministri; PDF

D.P.C.M. 15 febbraio 2012 - Modifica al DPCM 1 marzo 2011 "Ordinamento delle strutture generali della PCM" PDF

D.P.C.M. 29 ottobre 2009 - Ordinamento delle strutture generali della Presidenza del Consiglio di Ministri: istituzione dell'Ufficio per lo Sport. PDF

D.P.C.M. 20 giugno 2008 e D.P.C.M. 18 dicembre 2008 - Istituzione della Struttura di missione per lo Sport, posta funzionalmente a supporto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

D.P.R. 14 maggio 2007, n. 104 - Regolamento per il riordino degli organismi operanti presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri in materia di politiche giovanili ed attività sportive, a norma dell'articolo 29 del D.L. 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla L. 4 agosto 2006, n. 248.

Legge 17 luglio 2006, n. 233 - Conversione in legge, con modificazioni, del D.L. 18 maggio 2006, n. 181, recante disposizioni urgenti in materia di riordino delle attribuzioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dei Ministeri. Delega al Governo per il coordinamento delle disposizioni in materia di funzioni e organizzazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dei Ministeri.